Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

OnePlus 5: DxO partner per la fotocamera. E rimane il lettore di impronte frontale

PER RIMANERE AGGIORNATO SULL’USCITA DEL ONEPLUS 5 IN ANTEPRIMA, ISCRIVITI QUI

OnePlus 5 sempre più vicino, e per i tantissimi estimatori della casa cinese che con il modello 3 (e 3T) ha confermato di produrre smartphone di altissima qualità il conto alla rovescia è iniziato da tempo. Il nuovo OnePlus 5 sarà presentato nell’arco di qualche settimana, anche se la data esatta rimane ancora un mistero.

Non è un mistero, invece, la collaborazione con DxO per il comparto fotografico. Una notizia importante per OnePlus, perché proietta il nuovo smartphone in uscita fra i top di gamma anche in fatto di fotocamera (cosa che con OnePlus 3 era un po’ mancata).

Qui il comunicato di OnePlus Italia:

Oggi annunciamo la collaborazione con DxO per migliorare ulteriormente l’esperienza di fotografia del nostro flagship in arrivo, OnePlus 5.
DxO è famosa in tutto il mondo per aver creato la definizione del benchmark di riferimento per quanto riguarda la fotografia, il DxOMark. Hanno alle spalle anni di esperienza e competenza, entrambe focalizzate su fotocamere professionali e smartphone.
Lavorando con DxO, siamo sicuri di poter fornire a OnePlus 5 la capacità di scattare tra le foto più definite del mercato.

Intanto si apprendono nuovi dettagli sul design dell’Op5. Nella giornata di ieri il CEO di OnePlus, Carl Pei, ha confermato la presenza del mini-jack da 3.5 mm per le cuffie e la presenza di un lettore di impronte digitali posto frontalmente (fiu…!)

E qui un’immagine (sarà quella vera?)

op5-jack-w782